Guide

Come Cambiare Sfondo delle Cartelle in Windows

Le Cartelle di Windows (ma anche quelle degli altri sistemi operativi) hanno di default lo sfondo bianco. Ciò può aiutare tutte le persone che sono a contatto con il computer per varie ore al giorno, ma può anche risultare noioso a chi ama gli effetti grafici. Ecco quindi una breve guida per cambiare lo sfondo delle cartelle in Windows. Per poter effettuare questo cambiamento grafico, andremo ad utilizzare il software Windows 7 Folder Background Changer, sviluppato dal team di TheWindowsClub.com e perfettamente compatibile sia con Windows 7 che con Windows Vista.

Dopo aver effettuato il download, avviate il programma cliccando sul bottone destro della sua icona e scegliendo “Esegui come Amministratore”. Non c’è bisogno d’installazione, visto che Windows 7 Folder Background Changer è un software portatile (si può lanciare da USB). Con l’ottima funzionalità messa a disposizione da questo programma, potrete cambiare lo sfondo a tutte le cartelle di Windows, evidenziando quelle più importanti e quelle che ritenete inutili.

cambiare

Potrete anche cambiare più di uno sfondo per cartella e, se vi annoiate delle immagini pesanti, avrete la possibilità di tornare al normalissimo sfondo bianco di Windows. Naturalmente l’applicazione è gratuita, visto che non contiene chissà quale funzionalità avanzata. Prima di iniziare ad utilizzarla, vogliamo ricordarvi che uno sfondo pesante potrebbe rallentare la navigazione nelle cartelle, quindi cercate di scegliere uno sfondo leggero o di cambiare soltanto il colore di questo ultimo.

Per velocizzare ulteriormente il computer, ripulite anche il menu di avvio.

Lascia un commento