Guide

Come Unire File Avi

Spesso, online, ci si trova di fronte a due video che corrispondono a un film diviso a metà, per vederlo intero con i vostri amici, dovete unire i due video, esistono procedure molto complesse per questa operazione, tanto che alcuni rinunciano e decidono di vedere il film diviso

La divisione di un film in diversi video nella Rete è data dal fatto che i video postati su Youtube e simili hanno una limitazione di tempo e spesso non è possibile inserire film se non dividendoli in più pezzi.

Oggi, però abbiamo una soluzione semplice e veloce offerta da un programa gratis che si chiama VirtualDub e che abbiamo già presentato quando abbiamo parlato di montaggio video. VirtualDub è utilizzabile solo se i video da unire sono in Avi e se entrambi hanno la stessa compressione, altrimenti risulta inutile.

Per evitare questi inconvenienti, il consiglio è di utilizzare un programma che scarichi i video direttamente dalla Rete nel formato che desideriamo (naturalmente, poi sceglieremo l’Avi) in maniera tale che la compressione e il formato siano identici.

Una volta che avete entrambi i video in formato Avi, andate nel menu File e cliccate su Open Video File per aprire sul programma il video di partenza. Per unire più video, dobbiamo ritornare su File, ma stavolta dovremo cliccare su Append Avi Segment ed aprire in questo modo il secondo video o gli altri video uno dietro l’altro.

Una volta che abbiamo inserito in coda tutti i video in Avi che ci servono, non ci resta che andare su Video e spuntare l’opzione Direct Stream Copy.

Adesso, dobbiamo pensare al sonoro e quindi è necessario cliccare sull’opzione Audio, che troviamo insieme a Video e spuntare la stessa dicitura Direct Stream Copy.

Infine, per concludere l’unione dei video, dobbiamo ritornare su File e cliccare su Save as AVI per salvare il nuovo video. Naturalmente, possiamo salvarlo dove vogliamo nel computer e rinominarlo come desideriamo. In questo modo, potrete vedere interamente un film da soli o con i vostri amici senza il terrore che il video si blocchi sul più bello.

L’interfaccia, anche se in inglese, è abbastanza intuitiva e consente di aggiungere diversi video pur essendo gratis.

Lascia un commento