Browse Category by Guide
Guide

Come Salvare l’Area di Lavoro in Excel

Quando si lavora in Excel, molte volte, è necessario prendere in considerazione più cartelle di lavoro contemporaneamente, perdendo tempo ad aprirle e ad affiancarle. Un espediente per evitare questo lo offre il programma stesso. Si aprano diverse cartelle di lavoro, poi si faccia clic sulla scheda Visualizza, sezione Finestra, pulsante Disponi tutto e nella finestra che viene visualizzata si scelga Verticale o Orizzontale, a seconda della disposione delle finestre a noi più congeniale, poi si prema il pulsante Salva area di lavoro, e si effettui il salvataggio.

Vengono salvate tutte le cartelle di lavoro in un unico file con estensione .xlw, esattamente come sono state disposte. Le modifiche che vengono apportate riguarderanno non soltanto il file unico ma anche la singola cartella di lavoro.

Guide

Come aprire file DMG

DMG è un formato molto conosciuto tra gli utenti che hanno a che fare con un computer Mac OS X, poiché è il formato che viene utilizzato per quasi tutti gli installer delle app per questo sistema operativo. Per quanto riguarda i computer con sistema operativo Windows, il supporto ai file in formato DMG non è previsto, pertanto devi scaricare un programma che sia in grado di leggerli nel modo giusto.

Se non sai come aprire file DMG significa che ancora non hai conosciuto il celebre software che prende il nome di DMGExtractor.

Esso è in grado convertire un file DMG in un altro formato di immagine, come ad esempio ISO, IMG o BIN, in modo tale che Windows riesca ad aprirlo senza problemi. Risulta essere un servizio totalmente gratuito e non richiede particolari configurazioni per l’uso.

La velocità per convertire un file usando DMGExtractor è decisamente ottima, infatti dopo pochi minuti potrai già disporre nel nuovo file con un formato a te conosciuto. Il formato supportato in entrata è DMG mentre i tre formati in uscita per la conversione sono ISO, IMG, BIN. E’ veramente facile da usare nonostante sia in lingua inglese. Ecco il link per scaricarlo gratuitamente sul tuo PC.

Guide

Come Togliere il Calcare

Sempre più spesso per rendere più funzionale e comoda una casa si sceglie l’installazione di wc chimici (sanitrit, per esempio). Ma la loro manutenzione non è come quella del wc tradizionale! Come fare a farlo rimanere sempre pulito come nuovo?

Se il vostro wc chimico presenta delle macchie giallastre là dove si ferma il livello dell’acqua, pulirlo è semplice, ma è assolutamente vietato utilizzare i normali prodotti anticalcare a base di acidi, altrimenti il meccanismo potrebbe rovinarsi del tutto.
La prima cosa da fare è acquistare in qualsiasi supermercato almeno 1 litro di aceto bianco, anche di basso costo (tanto andrà nel wc…!), e uno spazzolone pulito. Per preparare l’anticalcare è possibile anche seguire questa guida su Giardfiorito.com.

Successivamente sollevate il coperchio e l’asse del wc, scaricate l’acqua se c’è qualche residuo (es carta igienica), dopodichè versate l’intero contenuto della bottiglia di aceto nel wc.
A questo punto vi consiglio di aprire la finestra e chiudere la porta del bagno poichè l’aceto ha un odore abbastanza pungente… E di attendere almeno un paio d’ore.

Dopo almeno due ore si può passare alla fase manuale ossia: prima di tirare l’acqua impugnate lo spazzolone e strofinate bene le superfici della tazza, sia i bordi che il fondo. Sgocciolate bene lo spazzolone ed estraetelo.

A questo punto potete tirare l’acqua, io consiglio almeno un paio di volte. Se avete lavorato bene di spazzola, le pareti del wc saranno bianche e lucide come nuove, sia sopra che sotto il livello dell’acqua.
Per completare, aggiungete all’acqua qualche goccia di essenza naturale, per esempio limone

Guide

Come Aprire File Cbr

Hai mai sentito parlare dei file Cbr? Sono un particolare tipo di file che negli ultimi tempi sta riscuotendo un discreto successo in rete. Questo genere di formati vengono usati per archiviare dei fumetti o altre raccolte di pagine differenti dal solito. Sono archivi con immagini in formato jpeg, gif o png che vengono compressi in un unico archivio rar ed hanno l’estensione cbr.

Se non sai come aprire file Cbr hai diverse modalità per riuscirci, infatti esistono tanti programmi per tutti i dispositivi per riuscire a far ciò. Utilizzi un computer con sistema operativo Windows? Non devi far altro che scaricare il programma Calibre, un gestore di libri elettronici (i cosiddetti ebook) che trovi in maniera del tutto gratis ed in lingua italiana. Risulta essere facile da usare e non richiede particolari configurazioni.

Un altro ottimo strumento per Windows per aprire file Cbr è ComicRack che riesce a leggere i principali formati utilizzati per i fumetti e gli ebook. Anch’esso è del tutto gratuito ed è in lingua italiana. Legge i seguenti formati CBZ, ZIP, CBR, RAR, CBT, TAR, CB7, 7Z, PDF ed è in grado di organizzare i fumetti in una singola libreria. E’ senza dubbio uno dei migliori del momento.

Utilizzi un Mac? Nessun problema, devi solamente scaricare Comical che trovi disponibile per Windows, Mac e Linux gratis. Legge i formati ZIP, RAR, CBR, CBZ, è veloce e supporta tutti i formati necessari per gli ebook ed i fumetti. Purtroppo non dispone della modalità per i segnalibri, pertanto leggendo i fumetti è un po’ scomodo tenere l’ordine necessario. Scegli quale ti piace di più e non avrai problemi.

Guide

Come Calcolare Scadenza di Contratti in Excel

Per calcolare la scadenza dei contratti in Excel 2010 bisogna ricorrere ad una formula che riguarda la categoria Data/Ora, funzioni Data, Anno, Mese. Prima di procedere nella descrizione di questa formula è necessario digitare la data di assunzione in una cella qualsiasi del foglio di lavoro, ad esempio, 21/12/2011 e in un’altra cella la scadenza in mesi, 24.

Nella cella dove deve essere visualizzata la data di scadenza bisogna digitare la somma del mese con la scadenza in mese; ad esempio, se, nella cella A3, è stata inserita la data di assunzione e, nella cella C3, la scadenza in mesi, si deve digitare =Mese(A3)+C3 e a questa si aggiunge 1; poi, dopo il punto e virgola (;) si digita il giorno della data di assunzione, che tenendo conto dell’esempio riportato sopra, è 21.

Dato che si desidera ottenere la data di scadenza con giorno mese ed anno, ciò che finora si è digitato deve essere preceduto dalla funzione Data che include la funzione Anno con la cella della data di assunzione tra parentesi tonde () e alla fine, al tutto, bisogna sottrarre 1.

Quindi, la formula da digitare è la seguente: =DATA(ANNO(A3);MESE(A3)+C3+1;21)-1